Pontificia Accademia di S. Tommaso D'Aquino

NOTE STORICHE

La Pontificia Accademia di San Tommaso d'Aquino, fondata, il 15 ottobre 1879, da Leone XIII, che ne approvò le Leggi con Breve del 9 maggio 1895, è stata confermata da San Pio X con Lettera Apostolica del 23 gennaio 1904 e ampliata da Benedetto XV, il 31 dicembre 1914. E' stata riformata da Giovanni Paolo II, il 28 gennaio 1999, con la Lettera Apostolica " Inter Munera Academiarum", sulla scia dell'Enciclica " Fides et Ratio ". Essa adempie alla sua missione specifica che consiste nella ricerca, nella difesa e nella diffusione della dottrina del Dottore Angelico, e, tenuto debito conto delle condizioni culturali odierne, " nel formulare con più diligenza quella parte della dottrina tomistica che tratta dell'umanità, dato che le sue affermazioni sulla dignità della persona umana e sull'uso della sua ragione pienamente consono alla fede, fanno di San Tommaso un maestro per il nostro tempo " (Inter Munera Academiarum, n. 4). Giovanni Paolo II invita a fare riferimento all'Enciclica Aeterni Patris in cui Leone XIII, riproponendo la dottrina del Concilio Vaticano I, affermava l'urgente necessità di mostrare " come il pensare filosofico sia un contributo fondamentale per la fede e la scienza teologica " (Fides et Ratio, n. 57). Il Papa raccoglie i frutti dell'immenso movimento che, dal XIX secolo alle soglie del III millennio, ha portato i filosofi ad approfondire la ricerca metafisica sulle domande ultime dell'uomo e sul mistero della persona umana stessa. Quindi, tenuto conto dell'importanza delle scienze umane, del loro contributo alla conoscenza dell'uomo, dei nuovi quesiti sorti dalla ricerca scientifica, orientata verso una conoscenza più profonda del mistero dell'uomo, il Pontefice invita gli Accademici a seguire le indicazioni in merito del Concilio Vaticano II, nonché gli orientamenti che Egli stesso propone incessantemente alla Chiesa, fin dalla sua prima Enciclica, il cui inizio — Redemptor Hominis — ha rivelato l'indirizzo principale del suo Pontificato.

INFO

Sede: Via della Conciliazione, 5, 00120 Città del Vaticano 

Segreteria: Casina Pio IV, 00120 Città del Vaticano

TEL. +39 0669883195 - FAX +39 0669885218

E-MAIL: past@past.va

</